Concerto bollito e balletto ghiacciato: ecco il menu per Capodanno

Tinaba LIke

Dona 1 centesimo per l'informazione gratuita
Like me!

Dona o abbonati

Dona a La Pulce nell'Orecchio

whattsapp

Canelli, Pavia, Piacenza, Torino e provincia, Rossiglione (due volte), Lomello, Asti, Vignole Borbera, Salice Terme. Dalla fine di novembre a pochi giorni prima di Natale gli Explosion hanno battuto tutte le piazze e i locali attorno ad Alessandria per far ballare migliaia di persone (in totale) con la musica dance.
Difficile che qualche alessandrino si sia perso una performance di Alex Torchio e company, operai delle esibizioni: 170 all’anno, dichiarava orgoglioso il frontman locale.

Bravi, per carità, coinvolgenti sicuramente, ma la scelta di volere fortemente un gruppo che non è una sorpresa non è certo di richiamo. Come dire, se non li ho già visti, li incontrerò sicuramente nelle prossime settimane. In pochi macineranno chilometri per venire a sentirli.

Ad ogni modo l’importante è divertirsi. Magari ballando sulla coreografia di una canzone di Ricky Martin, la Mordidita, datata 2015. Più che una hit del momento, un’evergreen da villaggio vacanza. L’idea del flash mob in strada e di far ballare gli alessandrini in una delle serate più fredde dell’anno lascia un po’ così, soprattutto se la coreografia è difficilissima – tre minuti di tutorial con una ballerina professionista – e con il cappotto non è proprio comoda andare di anca.

Vabbé, consoliamoci con il messaggio di fine anno del sindaco Cuttica:

Serenità e speranza. Per tutta la comunità alessandrina.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.