In bici tra le colline di Langhe, Roero e Monferrato: tra il 15 e il 19 giugno il Cicloraduno nazionale FIAB

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

vignale monferrato

Alessandria – Ci saranno almeno una ottantina di cicloturisti, tra il 15 e il 19 giugno prossimi, in Piemonte, per il Cicloraduno nazionale FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta), organizzato dalle associazioni FIAB del Nordovest e col patrocinio della Regione e dei Comuni coinvolti. I partecipanti saranno provenienti da tutta Italia e pedaleranno in 4 giorni sulle colline di Langhe, Roero e
Monferrato tra le province di Torino, Cuneo, Asti e Alessandria.
Dopo un prologo a Torino, con visita della città e passaggio in bici sulla storica pista di prova della FIAT, sul tetto del Lingotto, il cicloraduno si snoderà sui saliscendi dei crinali che offrono panorami di colline attentamente coltivate punteggiate da borghi, castelli, chiese, edicole votive, cantine, cascine. E sosterà in alcune delle capitali di questi territori: Alba, Asti, Casale Monferrato.
Non mancheranno quindi visite a Musei, degustazioni in Cantina, percorsi nei tipici Infernot e nei caratteristici centri storici; si incontreranno anche rappresentanti delle istituzioni locali e sarà dunque un’opportunità per enti, associazioni e privati di valorizzare e promuovere a livello nazionale il territorio.
Cinque giorni di viaggio in bicicletta, con la possibilità di partecipare anche solo per il week-end, e scegliendo tra due diverse tipologie di percorso: cicloturismo, prevalentemente su asfalto, e gravel/mtb con parecchi tratti su sterrato.
Si attraverseranno paesaggi unici, in una modalità che ne garantisce una esperienza profonda; occasione per fruire delle sue bellezze, delle sue eccellenze enogastronomiche, e per visitare alcuni luoghi che ne caratterizzano la storia e l’identità. Come sfondo, la possibilità di ritrovarsi insieme tra persone che condividono passioni e valori.
Il ritrovo sarà a Torino il 15 giugno, e da lì ci si sposterà in treno il 16 a Bra, dove avrà inizio la prima tappa a pedali che, attraverso le colline delle Langhe, porterà ad Alba, la “città bianca” nella pianura del Tanaro.
Seconda tappa su e giù per le colline di Langhe e Roero, per poi scendere ad Asti, ricca di storia e centro dei paesaggi vitivinicoli del Piemonte.
Terza tappa da Asti a Casale, capitale del Monferrato, dove avrà luogo la cena sociale con degustazione di vini del territorio offerta dalla Camera di Commercio di Alessandria-Asti.
Ultima tappa, domenica 19 giugno, da Casale Monferrato ad Alessandria, attraverso un percorso in parte pianeggiante e in parte sul crinale che separa la Valle del PO da quella del Tanaro.
Per maggiori informazioni: https://fiabitalia.it/eventi/cicloraduno-nazionale-fiab-2022.

redazione@lapulceonline.it



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA