Oltre 500 denunce per violazione della quarantena. Chiusa una pizzeria

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Visto che anche in provincia di Alessandria le prescrizioni sono state molto interpretate ad ogni uscita di decreto, la Prefettura aveva deciso di intensificare i controlli. 7632 quelli effettuati a persone, in provincia, dall’inizio dell’emergenza.

501 le persone denunciate per inosservanza del DPCM, 16 quelle segnalate per false attestazioni o falsa dichiarazione di generalità. 19 quelle denunciate per altri reati

4912 gli esercizi commerciali controllati, 3 denunce, una sospensione di attività.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA