Potere, memoria e ideologie. E’ giusto abbattere le statue?

Alcuni pareri alessandrini

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Colombo, Churchill, Gandhi, Montanelli. In questi mesi sono tutti accomunati da un revisionismo popolare che ha portato all’abbattimento delle loro statue erette in tutto il Mondo. Colonialisti, stupratori, schiavisti e

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere: