La rivolta degli ex: Annaratone va con il Quarto Polo, Ivaldi si candida da solo

target="
Pizzeria
Osteria Franco e Ciccio

Lo avevano corteggiato i Moderati, lo aspettavano nelle file della coalizione di maggioranza. Ma alla fine il più giovane consigliere comunale di Alessandria ha deciso diversamente. Simone Annaratone si candiderà con il Quarto Polo-Patto per Alessandria, con la dottoressa Oria Trifoglio (ex vicesindaco) a primo cittadino della città. Annaratone ha chiarito che tuttora mantiene un ottimo rapporto con l’attuale maggioranza di Palazzo Rosso, a cui rimarrà fedele per rispetto al mandato ricevuto dagli elettori.

“Tuttavia – ha specificato – mi sono trovato in piena sintonia con il progetto del Quarto Polo per via di tre sue specifiche caratteristiche. Innanzitutto, i valori di trasversalità propri di una lista civica, la volontà di non porsi in contrapposizione e conflittualità con i partiti e i loro candidati, il rappresentare una sorta di micro-compromesso costituente in vista del bene comune”.

Un altro personaggio vicino al Quarto Polo ha però deciso di candidarsi in prima persona: è Gianni Ivaldi, ex assessore della Rossa, che ha continuato a fare attività civica con la sua associazione LED, un po’ per rimanere nell’orbita, un po’ per testare il panorama politico.

“In questi anni la nostra associazione politico-culturale ha coinvolto la cittadinanza in diverse iniziative su temi locali e nazionali con lo scopo di favorire la partecipazione, di alzare il livello e rigenerare energie. Mi candido e ci candidiamo a governare Alessandria per ridarle speranza e futuro”.

 

D.Auto
Ina
LAlfiere Bistrot
Diessetrasporti
Vinny
Cuspo Rugby
Bar
Mutuo Imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *