Il Terzo Valico va avanti, nonostante gli scandali giudiziari

Pizzeria
Osteria Franco e Ciccio
target="

Il Consorzio COCIV (contraente generale delle opere del Terzo Valico dei Giovi – Tratta AV/AC Milano – Genova) ribadisce il suo impegno per la continuazione dei lavori e per l’occupazione dei lavoratori del Terzo Valico, svolgendo ogni azione necessaria, nei tempi previsti, per evitare l’insorgere di problematiche occupazionali e sociali nel territorio.

A seguito delle inchieste condotte dall’Autorità Giudiziaria di Genova e di Roma, il Consorzio ha infatti immediatamente avviato un percorso di discontinuità, rinnovando gli organi direttivi e il management e mettendo in atto una pluralità di azioni, finalizzate ad assicurare la massima trasparenza e linearità dell’azione del Consorzio e nel contempo garantire la prosecuzione dei lavori del Terzo Valico, nel rispetto dei tempi e della qualità previsti nel contratto.

Nell’ambito di tali azioni il Consorzio ha interrotto i rapporti contrattuali con le imprese terze, contratti per i quali le indagini dell’Autorità Giudiziaria hanno riscontrato oggettive criticità, tenendo costantemente informati il Committente (RFI) e le autorità competenti.

In tale contesto, il Consorzio Cociv sta operando per garantire la salvaguardia dei lavoratori già impegnati nell’esecuzione dei contratti caducati, al fine di individuare, con il consenso del Committente e nel necessario confronto con le organizzazioni sindacali, le iniziative e gli strumenti di volta in volta più idonei ed efficaci ad ottenere tale risultato.

Il Consorzio ribadisce l’intenzione di adottare ogni opportuno provvedimento per garantire la rapida prosecuzione del progetto, la sicurezza dei lavoratori e la qualità delle opere in corso di realizzazione, in uno spirito di massima trasparenza e collaborazione sociale.

Pulce Live

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*