Non vuole andare in carcere: gomitata e fuga (inutile)

Nei giorni scorsi è stato arrestato un guineano di 27 anni per tentata rapina di un cellulare. Mamba Kallo, questo è il nome dell’uomo, aveva tentato di strappare di mano il telefono ad una donna impegnata in una conversazione. Il gesto, seppur improvviso, non ha avuto risultato per la strenua opposizione della vittima, la quale ha subito chiamato il 112 mentre l’aggressore scappava da via Maggioli verso piazza Mentana dal sottopassaggio ferroviario.

Raggiunto da una Volante della Polizia, l’uomo è stato arrestato e portato al ‘don Soria’.

Nel corso della operazioni di traduzione in carcere Kallo condotto da due operatori ha tentato l’evasione colpendo con una gomitata uno dei due e spintonando l’altro dirigendosi verso le vie cittadine. Inseguito ed immediatamente dopo riportato in carcere. E’ stato quindi denunciato anche per evasione.