Quanto sarà grave il post covid19?

La recessione spiegata da un economista

Giovedì 14 maggio in diretta streaming sui canali social dell’Associazione Cultura e Sviluppo Michele Salvati, emerito di Economia Politica presso il Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università degli Studi di Milano, economista, politico e politologo, parlerà di

La recessione dopo il coronavirus: il caso dell’Italia

Prosegue la programmazione in streaming dei “Giovedì culturali”. Con lui dialogherà Francesco Guala, ordinario di Filosofia dell’economia, logica e teoria dei giochi all’Università statale di Milano e presidente dell’Associazione Cultura e Sviluppo dal 2019.

Il tema in discussione è di stringente attualità: “La recessione dopo il coronavirus: il caso dell’Italia”. Una riflessione a tutto campo sul futuro della politica e dell’economia nel nostro Paese di fronte all’emergenza sanitaria e alle sue pesanti ripercussioni su ogni ambito della vita sociale. Per la gravità della crisi economica che farà seguito all’epidemia e per l’instabilità del quadro politico in Italia sono possibili conseguenze disastrose. C’è modo di evitarle?

Per ragionarne insieme, collegatevi, giovedì 14 maggio a partire dalle 18.