Flop della fase 2, continueranno i controlli con i droni

Dopo una ripartenza un po’ troppo disinvolta in Prefettura hanno fatto il punto della situazione per cercare di contenere il contagio. Il comitato di sicurezza ha deciso che i controlli continueranno per evitare assembramenti.

La ripresa della maggior parte delle attività produttive e una più ampia libertà di movimento per i cittadini devono essere vissuti con grande prudenza e responsabilità.

A tal fine, è stato deciso il proseguimento di una rigorosa e mirata azione di controllo, con il pieno coinvolgimento della Polizia Locale nei principali centri, con particolare riguardo alla Città di Alessandria, dove, grazie all’impiego dei droni, può essere efficacemente contrastato il fenomeno degli assembramenti, tuttora vietati dalla vigente normativa.