Locci senza paura: “sosteniamo le attività locali”

locci

Dal parrucchiere e al bar. In ossequio al suo slogan, senza paura, il presidente del consiglio comunale Emanuele Locci ha deciso di mostrarsi in momenti di vita quotidiana ai tempi del covid 19. Una pausa pranzo o un momento di cura, ma sempre con la precauzione anticontagio, a sostegno delle attività locali.

Locci considera: “Sarei d’accordo in linea teorica alla chiusura totale di 14 giorni di ogni attività. Ma vorrei che tale decisione fosse presa contestualmente a misure economiche concrete e organiche di sostegno come la sospensione provvisoria del pagamento di mutui, imposte e delle utenze in attesa di capire come affrontare la questione economica delle imprese e delle famiglie. Nell’attesa, nel mio piccolo, con ogni precauzione dettata dalle autorità di governo e sanitarie, io sosterrò più che mai le attività locali”.