500 poveri hanno mangiato alla Caritas che non chiude neppure ad agosto

whattsapp
Pasti e servizi di accoglienza non vanno in vacanza

I volontari della Caritas diocesana di Alessandria e dell’Associazione Opere di Giustizia e Carità, infatti, non si fermano. Per tutto il mese di agosto il servizio mensa, dedicato alle persone senza fissa dimora e a coloro che pur avendo un’abitazione versano in stato di particolare disagio e non sono in grado di provvedere autonomamente al proprio sostentamento, continuerà ad essere attivo. Così faranno anche gli altri servizi che accolgono gli ultimi: gli ostelli maschile e femminile. Solo il Centro di Ascolto farà una pausa nelle due settimane centrali di agosto.

Inoltre, grazie ai volontari della parrocchia di Valmadonna, che si sono resi disponibili da domenica 29 luglio a domenica 5 agosto, il servizio pranzo, che viene servito quotidianamente dalle 11,00 alle 12,00 nei locali della Caritas Diocesana in via delle Orfanelle 25, sarà integrato dalla cena.

Nelle quattro settimane successive – a partire dal 5 agosto – la Tavola Amica si adopererà, invece, per consegnare i beni disponibili da asporto per la sera a coloro i quali non siano già ospiti degli ostelli, dove sarà distribuito un pasto a ciascuno.

Nel corso del 2017 hanno usufruito del servizio della mensa 492 persone per un totale di 20.479 pasti erogati con una quota mensile che oscilla tra i 1500 e i 2000 pasti. Nello stesso anno hanno gli ostelli maschile e femminile hanno offerto rispettivamente 6.071 e 4.323 pernottamenti.

whattsapp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.