Zampettata nel paese di Pellizza

whattsapp

Da venerdì 29 giugno a domenica 1^ luglio, si terrà la seconda edizione del Festival delle 4 Province, organizzato da Doorway to che raccoglie le associazioni dei vari versanti appenninici delle province di Alessandria, Genova, Piacenza e Pavia.

Tre giornate ricche di appuntamenti di musica, storia, natura, eno-gastronomia e performing arts rese possibili anche grazie alla collaborazione con Almo Nature, azienda di pet food che produce alimenti di qualità, e Viridea e che si snoderanno lungo le vie e le piazze del borgo di Volpedo, storicamente porta di accesso valliva tra la pianura e il mare.

L’obiettivo è quello di dar vita a un evento che, a partire da nuove connessioni, inneschi opportunità di sviluppo territoriali collegate alla valorizzazione della biodiversità, alle produzioni tipiche e alla storia e cultura.

Per l’occasione Almo Nature/Fondazione Capellino sarà presente con uno stand dedicato in piazza Perino in compagnia di Difesattiva Liguria; insieme a loro nella giornata di sabato, l’Agriturismo Pensa, e domenica l’Antica Bottega Contadina.

Per chi non riesce a far a meno del proprio amico a quattro zampe, l’appuntamento è domenica 1^ luglio alle 9 alla Pieve di Volpedo con la “zampettata in libertà”: una passeggiata con i propri compagni animali lungo uno degli itinerari Pellizziani, organizzata da Almo Nature/Fondazione Capellino insieme all’Associazione Lupercalia per unire il piacere di passeggiare nella natura a quello di giocare con il proprio cane.

Domenica alle 15, Almo Nature/Fondazione Capellino presenterà al Mercato coperto di Volpedo, il suo progetto europeo Farmers&Predators volto a ridurre in modo pacifico il conflitto tra allevatori e lupi attraverso l’impiego di cani da guardiania e la fornitura alimentare gratuita per gli allevatori che scelgono la via della prevenzione senza adottare misure cruente contro i predatori.

whattsapp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.