Pnrr: a Valenza lavori su ex Coop, giardini Togliatti e alloggi Atc

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Valenza – Tra i comuni della provincia di Alessandria che beneficeranno dei fondi del PNRR, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la regione Piemonte, come ha comunicato con una nota il Ministero dell’Interno, c’è anche Valenza che si aggiunge al capoluogo, a Casale Monferrato, a Novi Ligure e ad Acqui Terme.
In particolare saranno destinati 4 milioni e 356.000 euro per il recupero e la riqualificazione dell’edificio ex Coop destinato a servizi educativi, culturali ed al volontariato nell’ambito della progettazione di rigenerazione urbana.
443.000 euro saranno destinati per il recupero e la riqualificazione dei Giardini Togliatti di viale Camurati mentre un milione di euro sarà destinato a 4 interventi di efficientamento energetico, con un miglioramento di due classi energetiche, per gli alloggi di edilizia popolare, di proprietà comunale, di via Cunietti, via Comolli, via Carducci e vicolo Vasti.
Soddisfatto il primo cittadino valenzano, Maurizio Oddone: “Questo risultato premia la concretezza e la progettualità dell’Amministrazione valenzana. Un ringraziamento doveroso va agli uffici che hanno svolto un ottimo lavoro che ha portato a questi risultati”.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA