Lo sport e la danza in piazza contro le chiusure

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Centinaia di esponenti di associazioni sportive, palestre, scuole di danza, hanno continuato le proteste sotto alla Prefettura, iniziate dai ristoratori e lavoratori ‘indipendenti’.

Ancora una volta la manifestazione è stata composta e rispettosa, ma le voci sono state decise: “lo sport non è il probema, ma la soluzione”. Lo sport mantiene in forma, aiuta a socializzare, aiuta la mente e fa crescere i giovani.

Anche questa volta molti amministratori, politici tra cui il sindaco hanno portato la loro solidarietà.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA