Pomeriggio senz’acqua per una dispersione a valle

whattsapp

Amag ha risolto il problema in giornata

Venerdì 5 luglio al pomeriggio, è mancata l’acqua nel serbatoio di Castelletto d’Erro, nell’acquese. Sono state portate 2 cisterne pari a 16 mc riempendo il serbatoio da 25 mc; nella notte tra venerdì e sabato ci sono stati consumi anomali e sabato mattina sono stati fatti altri tre trasporti di cisterne pari a 24 mc, facendo così cessare la carenza di acqua. La scarsità di acqua al serbatoio di Castelletto d’Erro è stata causata da due dispersioni nel comune di Bistagno che sono state individuate e riparate tra sabato e domenica.

La rete idrica che alimenta Castelletto d’Erro parte dal serbatoio di loc. Rogna a 590 m.s.l.m ed alimenta il serbatoio di Castelletto a quota 530 m.s.l.m con una diramazione prima di Castelletto che alimenta la rete idrica di Bistagno e Terzo, dove a quota 220 m.s.l.m si sono verificate le perdite che hanno impedito il normale carico del serbatoio del Comune di Castelletto d’Erro. Dopo gli interventi descritti, l’erogazione di acqua è tornata alla normale operatività.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.