Dall’urna spariscono falce e martello, Kovacic si ritira

Osteria Franco e Ciccio
target="
Pizzeria

Renato Kovacic ha deciso di rinunciare alla candidatura a sindaco di Alessandria in rappresentanza del partito comunista. Per motivi di salute. Già ricoverato nei mesi scorsi, ha scritto poche righe su Facebook per comunicare, suo malgrado, la scelta di non presentarsi più, né lui né il suo partito.

“Oggi la malattia mi mette in condizioni di abbandonare la mia candidatura a sindaco di Alessandria. Nella scheda elettorale non ci sarà nessun simbolo con la falce e martello e questo a mi fa soffrire molto. Spero in tempi migliori. Saluti comunisti”

Così da otto i candidati si riducono a sette.

 

Pizzeria

Rispondi