Assolto Riccardo Molinari, i rimborsi erano legittimi

whattsapp

Il fatto non costituisce reato. E’ stato quindi assolto in Cassazione il capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari, che in secondo grado era stato condannato a 11 mesi nel processo ‘Rimborsopoli’ sui fondi della Regione Piemonte. Secondo i giudici la posizione di Molinari non era poi così pesante: i 600 euro spesi per sei notti in un albergo di Torino a causa del protrarsi dei lavori in Consiglio non sono stati considerati illegittimi.

Le felicitazioni sono arrivate anche dai ‘nemici’ politici, ma solo per il ‘Mol uomo’

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.