Borioli tesoriere del PD piemontese, Viotti corregge: “Dialogo con i delusi di sinistra, non con Forza Italia”

whattsapp

Nel Partito Democratico regionale di Paolo Furia, nuovo segretario, entra anche un alessandrino, Daniele Borioli, già senatore della Repubblica e politico di lungo corso in provincia di Alessandria e Regione Piemonte (assessore nella giunta Bresso). Borioli è stato nominato tesoriere. Su Facebook posta i ringraziamenti di prassi, in attesa delle sfide elettorali ben più impegnative.

Un altro alessandrino commenta l’elezione di Furia, ma in un modo ben diverso. E l’europarlamentare Daniele Viotti. Alla prima dichiarazione-scivolone del neo segretario Viotti è pronto a bacchettarlo:

Ieri ho fatto gli auguri al neo segretario regionale del Piemonte del Partito Democratico Paolo Furia, espressione della cosiddetta sinistra del partito, promettendogli lealmente il mio aiuto.
Oggi il neo segretario, espressione della sinistra del partito, in una intervista dice che il suo lavoro sarà “interloquire con la pancia delusa di Forza Italia”. Testuale. Bene. Io continuerò a lavorare lealmente a fianco del segretario come ho sempre fatto nella mia abituale posizione di minoranza, ma con tutto il rispetto cercherò di interloquire con la pancia delusa degli elettori di sinistra

whattsapp

1 Trackback / Pingback

  1. Moro, Rossa e Borioli nel PD regionale targato Furia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.