Una Tosca ‘fascista’ sul palco di Mede. La compagnia è mandrogna

Osteria Franco e Ciccio
target="

Sabato 21 ottobre alle 21 il gruppo artistico alessandrino Ostinata Passione presenterà al Teatro Besostri di Mede (Pv) il musical “Tosca – vissi d’arte vissi d’amore  con musiche di Giacomo Puccini e Lucio Dalla e la regia di Ermes Beltrame.
In questa versione l’orologio del tempo della vicenda di Tosca – ambientata storicamente nel periodo delle guerre napoleoniche – viene spostato in avanti collocandola nel 1939 all’indomani della firma del Patto d’Acciaio stretto tra l’Italia fascista e la Germania nazista. Il fulcro degli eventi narrati rimane comunque la storia d’amore tra la cantante Floria Tosca e l’artista Mario Cavaradossi contrastata dal malvagio Scarpia, qui trasformato in feroce ufficiale nazista. In questa innovativa versione vengono inseriti e mescolati più ingredienti che vanno dal teatro ai balletti non convenzionali, dal musical allo show.

In scena Alessandra Arca (Tosca) – Gabriel Braggion (Cavaradossi) – Gianni Braggion (Scarpia) – Monica Bursi (Sidonia) – Sebastiano Sicardi (Angelotti) – Renata Rizza (Spoletta) – Giampiero Campese (ufficiale nazista) – Carmine Passalacqua (Podestà) – Antonello Davite (cardinale). Balletti: Alice Amisano e Eugenia Melia.
Trucco e parrucco: Monica Fracchia

Anche il Presidente del Consiglio Comunale di Alessandria Emanuele Locci ha partecipato come attore in diversi momenti dell’opera.

e con Francesca Alineri, Katia Andolfi, Silvano Cappelletti, Katia Ciuccio, Rosa Coppola, Elsa de Leonardis, Davide Garrone, Mery Gioia, Loredana Martino, Maurizio Motta, Angelo Parrilla, Francesca Parrilla, Juan Pablo Polizzotto, Vittoria Rava, Stefania Sturzo, Manuela Talami, Barbara Tettei.

 

Osteria Franco e Ciccio

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*