La bandiera dell’Ucraina esposta anche a Valenza

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Valenza – Da qualche giorno anche a Valenza è stata esposta la bandiera dell’Ucraina. Il vessillo compare sulla facciata del Comune e del Comando della Polizia Locale in segno di solidarietà con il popolo ucraino che sta patendo le conseguenze del terribile conflitto che lo vede coinvolto da ormai una decina di giorni.
Il sindaco di Valenza, Maurizio Oddone, ribadisce quanto già detto in occasione della fiaccolata giovedì scorso: “Noi siamo un piccolo comune ma diciamo un grande no alla guerra. E se tanti piccoli si uniranno il no alla guerra, che sta mietendo tante vittime e colpendo soprattutto i più deboli, sarà un grande no di cui non si potrà non tenerne conto.”



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA