Provincia di Alessandria: assegnate le deleghe dal neopresidente Bussalino

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Alessandria – Inizia la sua attività, dopo la vittoria di Enrico Bussalino, rappresentante del centrodestra, la nuova amministrazione provinciale, eletta il 18 dicembre dai Consiglieri e dai Sindaci dei Comuni della Provincia di Alessandria.
Il Presidente Bussalino ha assegnato le deleghe ai consiglieri eletti nella lista a lui collegata. Nel nuovo Consiglio provinciale il gruppo consiliare di Forza Italia è costituito da Matteo Gualco e da Benedetto Riccobono che sarà il capogruppo del partito azzurro.
A Matteo Gualco è stato attribuito l’incarico di Vicepresidente della Provincia con alcune deleghe tra cui “PNRR” e “polizia provinciale” mentre a Benedetto Riccobono sono andate le deleghe alla “protezione civile” , “difesa del suolo”, “parchi e riserve naturali” e “tutela della biodiversità” oltre alla presidenza di una commissione consiliare.
Soddisfatto Ugo Cavallera, coordinatore di Forza Italia, “sia dei risultati che degli equilibri convenuti che consentiranno di lavorare con Bussalino per difendere le esigenze del nostro territorio provinciale ai iniziare dalle vicende finanziarie e dalla richiesta politica di adeguare il ruolo della provincia alle necessità di sostegno e coordinamento dei comuni soprattutto quelli di minori dimensioni. Fondamentale sarà ottenere le risorse necessarie per garantire una buona viabilità, edifici scolastici moderni e sicuri oltre alla gestione delle altre competenze assegnate ad iniziare dalla tutela dell’ambiente”.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA