Bancarotta fraudolenta da 1,2 milioni di euro

Osteria Franco e Ciccio
Pizzeria
target="

Ancora un caso di evasione fiscale in Provincia. Nel mirino delle Fiamme Gialle questa volta due imprenditori di una nota società del trasporto, colpevoli secondo le indagini, di bancarotta fraudeolenta operata, per un importo di circa 1, 2 milioni di euro. L’indagine, innescata da anomale movimentazioni rilevate sul conto aziendale, ha preso in esame la gestione economica del periodo 2010-2013, e gli accertamenti hanno portato alla luce una situazione debitoria di mole non indifferente, nonostante non fosse presente alcune forma di contabilità. E stato comunque possibile rilevare un ingente utilizzo di denaro contante prelevato dagli sportelli o tramite assegni intestati alle società. Un episodio che fa pensare, visto il proliferarsi di situazioni simili che sembrano ormai far parte della quotidianità. Il fatto è stato segnalato alle autorità competenti per il recupero dei tributi evasi e l’erogazione delle sanzioni.

Osteria Franco e Ciccio

Rispondi