Da turiste a intrattenitrici del night, Giro di vite dell’Ispettorato del Lavoro

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

L’Ispettorato del Lavoro di Alessandria ha temporaneamente chiuso un night della città perché a seguito di un controllo sono state scoperte undici su quindici ragazze del locale senza permesso di soggiorno per lavoro. Le donne, tutte dell’Est, erano arrivate in Italia con visto turistico, ma venivano impiegate nell’intrattenimento di sala.

Anche due buttafuori non erano in regola: non iscritti all’albo provinciale.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA