Dopo le capre la cannabis, a Occimiano uno stabilimento ‘stupefacente’

whattsapp

L’azienda Agricola San Martino Società Semplice, da quando ha iniziato l’attività il primo Ottobre 2013, con un progetto legato all’agricoltura e allo sviluppo compatibile al Territorio dell’area di Occimiano (Alessandria), ha consolidato anno dopo anno i vari progetti. 
L’ultimo investimento, avviato a partire dalla metà del 2017 è un progetto di studio e analisi per la valorizzazione della canapa sativa a basso contenuto di THC; l’avanzamento del progetto è stato man mano portato a conoscenza alle autorità e alle istituzioni pubbliche del Territorio.
Gli studi sono stati effettuati per la fattibilità di utilizzo all’interno di un motore alimentato da gas prodotto con fermentazione anaerobica e successivamente si sono spostati sugli studi delle molecole del CBD – CBN – CBG – THCA e THC con la stretta collaborazione con l’Università del Piemonte orientale.


Questo ha portato a verificare sul campo gli effetti terapeutici di tali molecole come già ampiamente dimostrato dalla letteratura medica Americana e Canadese (paesi pioneri in tale materia) e a seguito
di ciò si è intrapreso un percorso per trovare un partner strategico internazionale (quotato in Borsa) in tale campo per portare in Italia il migliore know how possibile e aprire così il mercato B2B nei
settori farmaceutici, medicinali, cosmetici, alimentari … 
La San Martino, in persona della proprietà, ha incaricato Massimiliano Umberto Signorini che in data 27-8-2018 ha portato alla firma di un Joint Venture Agreement non vincolante con la  società Canadese Maricann per la creazione di facilities (serre e laboratori) di 15.000 mq nel
territorio di Occimiano. Durante una visita in Italia del Presidente e dell’Amministratore delegato della Maricann sono stati
incontrati il Presidente della Provincia di Alessandria, il Sindaco di Alessandria e la strutturauniversitaria di Alessandria dell’UPO.

whattsapp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.