Nasce ‘Equipe Marengo’: marketing e turismo sotto il cappello… di Napoleone

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Spinetta Marengo – La sinergia tra imprenditori desiderosi di educarsi all’accoglienza e alla promozione a partire dal brand di Marengo da oggi al 2025: Equipe Marengo 2022 2025 è il brand ideato dallo Studio Due e promosso da Marengo Alta Formazione (Maf) unitamente all’Unione Giornalisti e comunicatori europei (Ujce) per incoraggiare lo sviluppo territoriale a partire dalle aziende locali. Il logo, rappresentativo, è il restyling di una raffigurazione dipinta: il dito indice di Napoleone è rivolto al toponimo Marengo vergato sulla pergamena delle battaglie mentre la mano sinistra stringe due guanti. La sciabola è a riposo e, così, si può immaginare l’invito a visitare Marengo espresso dal Generalissimo altresì attraverso lo sguardo rivolto al pubblico.
L’accordo connesso al progetto generale della Provincia di Alessandria gestito dall’Ujce è aperto al concorso di nuove forze ed è stato firmato dai primi sensibili imprenditori all’auditorium di Marengo il 27 aprile: Alessandro Calvi di Bergolo (Castello di Piovera), Giuseppe Perrone (Studio Due), Barbara Pagella (Caves du Monfrà), Rosanna Stirone (agenzia viaggi “L’oblo”), Simona Papè (Maf), Laura D’Anna (agenzia viaggi “Mondo Tondo”), Salvatore Fera (Marengo catering), Alessia Ardiani (fattoria didattica “La Pederbona”).
“L’epopea di Napoleone – dichiara Alessandro Calvi di Bergolo –attraversa l’area di Marengo e il castello di Piovera dipinto di nero per partecipare al lutto scaturito dalla scomparsa dell’Imperatore”.
“L’ultima grande rievocazione – aggiunge Rosanna Stirone – della battaglia di Marengo sul nostro territorio risale al bicentenario: correva l’anno 2000. È essenziale valorizzare il patrimonio storico altresì per promuovere il turismo. Andiamo decisi di mese in mese da adesso fino al 2025 in quel mitico 5 di maggio in cui ad Alessandria Napoleone volle rievocare la vittoria di Marengo”.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA