“Musica per l’Ucraina” al Castello di Piovera il 10 aprile

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Piovera – Domenica 10 Aprile, a partire dalle 18, il Castello di Piovera, storica residenza del Basso Piemonte, sito nel Monferrato alessandrino, si tinge idealmente di giallo ed azzurro, colori della solidarietà per il popolo ucraino.
Una solidarietà ed una vicinanza non solo spirituale, dove la musica vuole naturalmente porsi come un evidente messaggio di pace, ma anche una occasione per raccogliere fondi a favore dei profughi e della popolazione ucraina colpita dal conflitto.
La manifestazione benefica, promossa dal Circolo Culturale I Marchesi del Monferrato, con il supporto del comitato alessandrino della Croce Rossa Italiana, il Castello di Piovera e l’I.C. Galilei di Alessandria prevede l’esibizione di due ospiti, entrambi artisti di fama internazionale nell’ambito della musica barocca e preromantica.
Massimo Marchese (vihuela e tiorba) è ritenuto uno dei più raffinati interpreti della sua generazione, e vanta ormai una lunga carriera nella quale ha avuto modo di lavorare e collaborare con alcune delle più famose formazioni di musica antica e ad esibirsi come solista in numerose parti del mondo. Primo liutista al mondo a registrare in disco monografici di F.Spinacino, F. Bossinensis, Joachim van den Hove ed aver realizzato l’integrale delle opere in partitura di Robert de Visée, svolge attività di ricerca musicologica ed ha partecipato con relazioni a diversi convegni, riscoprendo liutisti quali Gabriele Fallamero, del 1584.
https://massimomarchese.com/ita-biography/)
Ugo Nastrucci (vihuela e chitarra barocca) insegnante di Teoria e Composizione presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali F. Vittadini di Pavia, di cui è stato anche direttore, è diplomato in composizione presso il Conservatorio “Verdi” di Milano. I suoi studi comprendono la chitarra classica, ed in seguito l’interesse si trasla agli strumenti antichi a corde pizzicate. Come liutista e tiorbista ha al suo attivo una intensa attività solistica e collaborazioni con varie formazioni di musica antica fra cui “Il Conserto Vago”, “Lo Scrigno d’Orfeo”, “Europa Galante”, “Ensemble Arte-Musica”, la “Capella Leopoldina” di Graz, l’”Alessandro Stradella Consort”, l’Ensemble “Zefiro”, “I Barocchisti” l’”Accademia del Ricercare”.
(https://conspv.it/team/nastrucci-ugo/)
L’ingresso è ad offerta.
Per ulteriori donazioni Banca Intesa Sanpaolo ha reso disponibile un IBAN usufruibile da chi volesse comunque contribuire alla raccolta fondi:
beneficiario: Croce Rossa Italiana
Banca Intesa San Paolo spa
IBAN: IT84L0306909606100000165394
Causale: CONCERTO PIOVERA PER UCRAINA
Per info relative all’evento: Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato” Piazza Santa Maria di Castello, 14 – 15121 Alessandria
340-4895669, www.marchesimonferrato.it.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA