Tentati furti notturni in corso Carlo Marx: due arresti

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Alessandria – Sabato scorso agenti delle Volanti delle Polizia di Alessandria hanno fatto scattare le manette ai polsi di due persone per tentato furto aggravato.
La prima persona è stata sorpresa al supermercato Unes Maxi di corso Carlo Marx, al quartiere Cristo. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, intorno alle due e mezza l’uomo aveva danneggiato e aperto la porta antipanico con un mattone autobloccante. La Polizia lo ha trovato in possesso di alcuni generi alimentari che sono poi stati riconsegnati integri al personale del supermercato. A seguito di un ulteriore controllo degli operatori della Volante, sono stati rinvenute nella disponibilità del soggetto anche diverse bottiglie di alcolici ancora con il dispositivo antitaccheggio inserito appartenenti allo stesso supermercato.
Sempre la stessa notte e sempre in corso Carlo Marx, ma alle 4:20, gli agenti sono intervenuti alla farmacia Don Bosco. Anche in questo caso era infatti scattato l’allarme. All’interno la Polizia ha bloccato un uomo intento a rovistare nei cassetti dopo aver forzato la porta dell’esercizio commerciale. Il soggetto non ha opposto resistenza e anche per lui sono scattate le manette mentre un secondo complice che era con lui, invece, è riuscito a scappare. Sono, comunque, in corso gli accertamenti per risalire alla sua identità. Entrambi gli arresti sono stati convalidati dall’Autorità Giudiziaria.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA