Casalbagliano e Villa del Foro vogliono andare con Oviglio

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

E’ incominciata la secessione (pacifica) da Alessandria. Casalbagliano e Villa del Foro ai confini dell’impero, si sentono più in sintonia con Oviglio che con Palazzo Rosso. Il Comitato di Casalbagliano ha incntrato il sindaco di Oviglio, Antonio Armano. Si è parlato di tante cose, ma soprattutto dell’ipotesi di unire i sobborghi sotto un unico Comune, staccandosi di fatto dal capoluogo.

“Percorso praticabile ma alquanto tortuoso anche perché prevede il referendum consultivo sia di chi decide di staccarsi da un comune sia di chi decide di accogliere”, commentano.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA