Nella borsetta rubata aveva le ceneri del cane, appello disperato della padrona

Pizzeria
target="
Osteria Franco e Ciccio

E’ disperata, ha chiesto aiuto ai vigili, alla polizia, e pure alla polizia ferroviaria, non si sa mai che il ladro abbia preso il treno. A Giada hanno rubato la borsa mentre era agli argini a fare jogging: “Hanno aperto il bagagliaio dell’auto e l’hanno portata via”, racconta ancora concitata, nonostante siano trascorsi alcuni giorni. All’interno, oltre ad effetti personali, c’era una scatolina di grande valore, ma solo per lei: le ceneri del suo cagnolino. Cosa ci facessero in quel momento nella sua borsetta (una H&M nera con le frange) non lo vuole dire, ma sta di fatto che quel furto l’ha gettata letteralmente nella disperazione. Ha postato appelli su facebook, chiesto a chiunque, “Anche ai tossici dei giardini”. Per ora nulla, nessuna buona notizia. Chiunque si sia impossessato della borsa non saprebbe in ogni caso che farsene di quella scatolina di legno chiaro con i resti del cane recentemente scomparso. Tenute le altre cose di valore potrebbe pertanto farla ritrovare. Per far tornare il sorriso a Giada.

Pulce Live

Rispondi