Acos, Arrobbio (Amag) benedice il nuovo consiglio d’amministrazione

reti idriche amag

Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG, esprime apprezzamento per la nomina dei nuovi vertici del Gruppo ACOS: “Conosco personalmente da
tanti anni la nuova Presidente, Maura Laveroni, di cui ho sempre
apprezzato qualità professionali e umane. Non ho mai incontrato Giorgio
Pafumi, nuovo Amministratore Delegato  della Multiutility del Novese e
Basso Piemonte, ma sicuramente ci sarà presto occasione di conoscerci, e
sono certo che, pur nella sana concorrenza che ci deve caratterizzare,
avremo modo di costruire percorsi non solo di reciproco rispetto, ma
anche di collaborazione: entrambi i nostri Gruppi hanno il dovere di
rispondere ai propri azionisti, ma anche la comune di responsabilità di
erogare servizi pubblici di qualità, per contribuire, soprattutto in
questi anni complicati, a costruire un futuro migliore per le nostre
comunità, e per la nostra provincia”.

Paolo Arrobbio rivolge parole di ringraziamento anche a Mauro D’Ascenzi,
Amministratore Delegato uscente del Gruppo ACOS: “Da quando mi sono
insediato, nel settembre del 2018, con D’Ascenzi c’è stato un dialogo
costante e costruttivo, che ha reso possibile  la costituzione della
Rete Idrica AGC (nata da un accordo tra AMAG Reti Idriche, Gestione
Acqua e Comuni Riuniti Belforte Monferrato), grazie alla quale potremo
operare in maniera coordinata e sinergica nell’erogazione del servizio
idrico fino al 2034, ed effettuare importanti investimenti di
potenziamento degli acquedotti in tutta l’area di nostra competenza”.