Locci-Colao super commissario covid per Alessandria

"Interventi a imprese, famiglie e associazioni"

Il Presidente del Consiglio Comunale Emanuele Locci è stato proposto come coordinatore per l’emergenza pandemia ad Alessandria. La Conferenza dei Presidenti dei Gruppi Consiliari del Comune di Alessandria oggi, 29 aprile, ha approvato all’unanimità (quindi anche dall’opposizione) una proposta che sarà discussa nel prossimo Consiglio Comunale in riferimento ad un incarico speciale che si intende conferiregli.

Più specificamente, l’oggetto della proposta è il seguente: “Incarico di studio e di coordinamento per la ricerca di soluzioni economiche e sociali finalizzate a fronteggiare i problemi conseguenti all’emergenza Covid-19”. L’incarico sarà a tempo determinato per sei mesi.

Locci potrà organizzare incontri, richiedere l’intervento di Sindaco e Dirigenti, rappresentanti comunali e di enti collegati, utilizzare gli uffici comunali per supporto tecnico, avviare collaborazioni pubbliche e private per studi e ricerche. E naturalmente di presentare proposte da sottoporre al Consiglio comunale.

Insomma, un Locci-Colao con tanto di “tecnici” al seguito.

Continua a leggere

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere: