La Piazzetta da salvare: troppe cartacce e bambini maleducati

Troppi bambini maleducati (e relativi genitori) nel salotto buono di Alessandria. Il consigliere comunale Chiara Buzzi (Lega) non ne può più di vedere che l’obelisco al centro sia sporcato o sia ricettacolo di spazzatura, che i passanti debbano stare attenti a palloni vaganti: la piazzetta non è fatta per giocare né per correre in bici, i negozianti si lamentano, dice Buzzi. Che chiede al Consiglio e alla Giunta di intervenire. “Spesso i frequentatori abbandonano ogni genere di rifiuto quali coppette vuote di gelato, lattine, bicchieri e bottigliette di plastica e cartacce varie, insudiciando sia le panchine che il suolo pubblico. Vorrei sapere come il Sindaco sia intenzionato ad intervenire per far rispettare le regole del divieto di gioco a palla e per il decoro”.