Caos mense, i genitori minacciano di non iscrivere i figli

Il primo sciopero che riguarda le scuole alessandrine potrebbe essere quello dei…genitori. Il comitato mensa sta pensando ad uno sciopero senza precedenti: “alla luce dei fatti avvenuti finora per quanto riguarda il servizio di refezione scolastica”, scrivono, ” vista la mancanza di comunicazione con l’utenza, visto che ad oggi non sappiamo ancora come e cosa sarà servito ai nostri figli”, e visti tutti gli inconvenienti  dopo il cambio di gestione del servizio, ciò che sta girando di bocca in bocca e di post in post è quello di una protesta collettiva di non iscrivere alcun bambino al servizio refezione, almeno fino al chiarimento delle problematiche.