Armeggia vicino al camper ma i carabinieri lo mettono in fuga

Pizzeria
target="

Poteva essere un furto, trasformarsi in un episodio di paura per gli occupanti di un camper che si trovava in viale Michel il primo giugno, parcheggiato nella zona attrezzata per camper che si trova vicino al cimitero. Fortunatamente, non è accaduto nulla di grave. I carabinieri dell’aliquota radiomobile infatti, verso le tre di notte, durante un transito nella zona, hanno sentito un rumore giungere dalle vicinanze di un veicolo, e avvicinandosi hanno trovato un uomo accovacciato dietro al camper, che inizialmente ha tentato di nascondersi e successivamente si è dato alla fuga nella boscaglia della zona, fra Viale Michel ed il campo di aviazione. I militari lo hanno inseguito per qualche metro, ma l’uomo ha fatto perdere le tue tracce. Vicino al camper sono stati ritrovati un piede di porco, una bicicletta e un pugnale di circa trenta centimetri. L’intervento tempestivo delle forze dell’ordine ha sventato il furto, e non si esclude tra l’altro che l’uomo fosse intenzionato anche rapinare gli occupanti del veicolo vista la presenza del grosso pugnale.

Pulce Live

Rispondi