Da Ovada per le Olimpiadi di Matematica e Fisica

Osteria Franco e Ciccio
target="
Pizzeria

L’Unione Matematica Italiana, assieme al Ministero dell’Università e della Ricerca, già da molti anni gestisce il progetto “Olimpiadi della Matematica” e “Olimpiadi della Fisica”, rivolto agli alunni delle scuole superiori di tutta Italia. Gli studenti si cimentano nella risoluzione di problemi che richiedono non solo conoscenze ma soprattutto competenze e capacità logiche e di ragionamento. Anche quest’anno i docenti di matematica e di fisica dell’Istituto superiore “Barletti” di Ovada hanno proposto ai loro alunni la partecipazione alle Olimpiadi della Matematica e della Fisica. Dopo una prima selezione avvenuta nell’Istituto, il responsabile provinciale del progetto per le Olimpiadi di Matematica ha selezionato i migliori della provincia di Alessandria tra cui gli alunni del liceo scientifico “B. Pascal “ di Ovada.

li studenti Parodi Andrea (1° A), Fortunato Anna (1° A), Mazzarello Giulietta (1° A), Lantero Maddalena (1°B) e Valfrè Alessandro (1°B) del Liceo Pascal hanno partecipato alla selezione provinciale per le classi prime, recandosi in Alessandria presso l’Università del Piemonte Orientale il 2 febbraio. Inoltre gli alunni Parodi Andrea (1°A), Valfrè Alessandro (1°B), Geraci Janet (2° B), Gervino Francesco (3° A) del Liceo Pascal si sono recati ad Alessandria il 17 febbraio per sostenere la gara di matematica rivolta a tutte le classi. Invece il 16 febbraio si sono svolte le Olimpiadi di Fisica in cui si sono distinti i seguenti alunni: Murgia Camillo (3°A) del Liceo Scienze Applicate, Barisione Andrea (4°A) del Liceo Pascal, Donati Marta (4° B) del Liceo Pascal, Ottonello Sara (5°A) del Liceo Pascal e Danielli Linda (5°B) del Liceo Pascal.

Pizzeria

Rispondi