Molinari sempre più in alto: si prende la Lega piemontese

Osteria Franco e Ciccio
target="
whattsapp

Riccardo Molinari, a 32 anni, scala i vertici della Lega Nord. Già braccio destro di Salvini, diventa il leader del Carroccio in Piemonte

L’alessandrino Riccardo Molinari è il nuovo segretario della Lega Nord Piemont. Succede a Roberto Cota. 32 anni, avvocato, ex presidente della giunta regionale e ex assessore regionale, dal luglio 2012 è vice segretario federale della Lega Nord, braccio destro di Matteo Salvini.

Il prossimo passo politico sarà probabilmente il Parlamento: Molinari non ha infatti intenzione di candidarsi alle amministrative per diventare sindaco di Alessandria, come sperato da una parte della Lega mandrogna. Ma le strategie verso il voto sono ancora in corso…

whattsapp
Pulce Live

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*