Amag bus, bilancio positivo e 7 milioni in arrivo

Gli autobus di Alessandria chiudono il bilancio 2019 in positivo. Il bilancio dell’esercizio precedente è di 335.209 euro, a fronte di investimenti
importanti, focalizzati sulle tecnologie, dopo che nei primi due anni dall’acquisizione, si erano privilegiati, per evidenti motivi, gli investimenti sul parco automezzi.

Gli investimenti in tecnologie, pari a circa 400.000 euro, hanno consentito di portare a termine e mettere in funzione la Bigliettazione Integrata Piemonte (BIP), allineando il servizio erogato alla città di Alessandria
a quello delle altre realtà urbane piemontesi ed europee, di attivare l’app “AMAG Alessandria bus sapiens” che consente di verificare in tempo reale l’orario di passaggio dell’autobus alla fermata di interesse, ottimizzando in questo modo i tempi di attesa e, non da ultimo, di mettere on line il nuovo sito internet ( www.amagmobilita.it)

Il rinnovo del parco autobus non si è comunque fermato e, con un investimento di circa 850.000 Euro, ha
consentito di avere in servizio automezzi con motorizzazioni superiori a Euro3, riducendo l’impatto sull’ambiente cittadino in modo significativo.

Una consistente quota degli investimenti, pari a circa 500.000 Euro, ha riguardato la sicurezza e la messa a norma delle strutture aziendali, con la bonifica integrale della sede aziendale dei manufatti contenenti amianto, la messa in funzione del nuovo tunnel di lavaggio per gli automezzi aziendali, la revisione della rete idrica compresa la riattivazione di un pozzo che consente di limitare i prelievi dall’acquedotto, l’attivazione di un nuovo impianto di depurazione e parziale riciclo delle acque di scarico.

L’assemblea ha anche approvato la relazione degli investimenti compiuti che evidenzia come AMAG Mobilità nel triennio 2017–2019 abbia riportato al centro della sua attività i servizi erogati alla Città, garantendo il rispetto degli impegni presi con i propri utenti in termini di puntualità ed affidabilità, facilitando l’esperienza di viaggio con l’uso della tecnologia, investendo nella formazione del personale, nella sicurezza degli automezzi, nella messa a norma delle strutture aziendali, per un totale complessivo
pari a oltre 5.250.000 Euro.

Guardando al futuro, con l’avvenuta assegnazione al Comune di Alessandria di oltre 7.135.000 Euro da investire esclusivamente sul parco automezzi del trasporto pubblico locale, l’azienda si è dichiarata pronta
ad affrontare il tema con il Comune per sviluppare congiuntamente un progetto basato sulla massimizzazione dell’inserimento in servizio di ulteriori autobus a basso impatto ambientale.

“Anche nel 2019, la società ha ottenuto i previsti risultati economici e ha proseguito nel suo impegno per migliorare i servizi offerti alla città, sia dal punto di vista tecnologico che di sostenibilità ambientale, oltre
alla consueta attenzione al rinnovo del parco autobus.”

Filippo Zoncada, LINE spa