Chiese aperte ma niente messa. Matrimoni e funerali in forma ridotta

sdr

Anche la diocesi di Alessandria si adegua alle disposizioni anti epidemia. Le chiese resteranno aperte per la preghiera personale dei fedeli, ma le acquasantiere devono essere svuotate. Sospese le Celebrazioni Eucaristiche e le altre liturgie con concorso di popolo in tutte le chiese, cappelle e santuari fino alla mezzanotte di sabato 29 febbraio 2020; di conseguenza non si svolgano celebrazioni per l’imposizione delle Ceneri.

Nei locali e nelle opere parrocchiali sono annullati attività, incontri e riunioni (comprese le attività di oratorio e la catechesi).

I matrimoni saranno celebrati soltanto alla presenza dei parenti stretti. Per le celebrazioni delle esequie si svolgeranno direttamente presso il sepolcro, celebrando una breve Liturgia. Non si svolgano veglie funebri e preghiere del Rosario per i defunti.