Cristo Risorto?

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

App, eventi, consigli di quartiere. Il Cristo ha deciso una ‘politica’ tutta sua, come una cittàstato, anzi, una città nella città, come recitano i cartelli autoprodotti alle porte del quartiere.

Gruppi, commissioni, sottogruppi. Non c’è che dire, il quartiere Cristo e più in senso lato la zona Sud di Alessandria si è rimboccata le maniche, spinte anche dall’interesse mediatico e politico – le elezioni comunali del 2022 hanno sensibilizzato maggiormente gli amministratori e i candidati – e da buoni propositi. Oltre che dalla giusta copertura economica.

Ma tutte queste iniziative di feste, serate danzanti, bancarelle e segnalazioni, alla fine, hanno migliorato il quartiere? O meglio, com’è cambiato da quando i Commercianti di corso Acqui hanno deciso di ingranare la quarta?

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere:


PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA