Solvay esulta: “C6O4 compatibili con l’ambiente, Enti favorevoli alla produzione”

Bocciati comitati e associazioni ambientaliste che chiedevano lo stop

“Solvay esprime soddisfazione e conferma il proprio impegno relativamente ai pareri favorevoli espressi dagli Enti a riguardo della richiesta Autorizzazione Integrata Ambientale per estensione della produzione di C6O4”.

Così scrive la multinazionale nel pomeriggio.

“Il percorso compiuto in questi mesi, in un atteggiamento di trasparenza e di dialogo con le Istituzioni e il territorio, ha dimostrato quanto il progetto di Solvay sia compatibile con il rispetto della salute di dipendenti e cittadini, estremamente migliorativo della situazione ambientale e strategicamente necessario per assicurare la continuità industriale del sito, gli investimenti in innovazione tecnologica e lo sviluppo sostenibile del territorio.

Con senso di responsabilità e spirito di collaborazione, presso il sito di Spinetta Marengo si sta già lavorando per essere in linea con gli obiettivi indicati nella Conferenza dei Servizi incrementando ulteriormente gli esistenti ed efficienti interventi che garantiscono la sicurezza dell’impianto coerentemente con i più rigorosi obiettivi di sostenibilità del Gruppo Solvay”.