“Bus indecenti”, i 5 Stelle sparano su Amag Mobilità

Non sarebbero rispettate le distanze anti contagio

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Servizio indecente. Così i rappresentanti dei 5 Stelle definiscono la situazione dei bus alessandrini gestiti da Amag Mobilità. Si parla infatti di assembramenti, corse ridotte, cittadini che restano a piedi e certi conducenti che alla fermata tirano dritto.

Disorganizzazione che non tiene conto delle norme anti contagio, quando la stessa azienda aveva pensato ad aumentare le corse. Evidentemente così non è stato o non è stato sufficiente.

La situazione è insostenibile. Cosa intendono fare sindaco di Alessandria e l’Assessore regionale ai trasporti Gabusi? E’ necessario ed urgente un intervento per aumentare le corse e garantire l’attuazione dei protocolli di sicurezza. Porteremo il caso in Consiglio regionale dove pretenderemo risposte chiare e concrete dalla Giunta Cirio. 

Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Michelangelo Serra, Consigliere comunale M5S Alessandria