Carenze organizzative e strumentali, “Teniamo d’occhio le Rsa”

Videoconferenze settimanali per fare il punto della situazione. E’ quello che chiede Stefania Gallo e Claudia Mensi del coordinamento provinciale CSE Sanità Dip. Flp per monitorare le case di riposo e Rsa.
Con la creazione della cosiddetta “cabina di regia” tra enti per l’emergenza covid è necessario – secondo Gallo e Mensi – che datori di lavoro, sindacati, associazioni, Asl continuino a tenere sotto controllo la situazione delle strutture, consierata “critica e disorganizzata”

“Nella provincia di Asti avviene già, facciamolo anche ad Alessandria”

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere: