Turismo di prossimità, slow e green: ecco come faremo le vacanze

Alexala si adegua e studia nuovi modi per portare turisti in provincia

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Bisogna fare di necessità virtù, anche in quarantena. L’agenzia turistica Alexala si sta già organizzando sul trend turistico per i prossimi 12/18 mesi: il turismo di prossimità. Mete vicine, spostamenti da una regione all’altra, magari più ‘mordi e fuggi’.
C’è da accontentarsi e fare di una emergenza una possibilità di rilancio del territorio della provincia di Alessandria, il Monferrato Unesco in

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere: