Fiori sulla lapide e un minuto di silenzio, i pompieri ricordano i colleghi morti a Quargnento

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

A distanza di sei mesi dai tragici fatti di Quargnento dove persero la vita i Vigili del Fuoco Matteo Gastaldo, Marco Triches ed Antonino Candido, presso il Comando dei Vigili del Fuoco di Alessandria, si è tenuta una cerimonia di commemorazione con l’osservazione di un minuto di silenzio e la deposizione di un mazzo di fiori sulla lapide posta a ricordo dei caduti.

Purtroppo non è stato possibile celebrare una Santa Messa in suffragio dei caduti (verrà organizzata appena possibile).



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA