“Scrivo pensando al montaggio cinematografico”, parola di Umberto Eco. Serata su Rai Movie

Tinaba LIke

Dona 1 centesimo per l'informazione gratuita
Like me!

Dona o abbonati

Dona a La Pulce nell'Orecchio

whattsapp

“La mia attività di scrittore di romanzi, persino quella di saggista, è stata più influenzata dalle grammatiche del cinema che da quelle della letteratura. Scrivo pensando a un montaggio cinematografico”, parola di Umberto Eco. A quattro anni dalla sua morte, MovieMag, mercoledì 19 gennaio alle 22:55 su Rai Movie, dedica un omaggio al grande intellettuale con il materiale delle teche Rai e, terminata la puntata, alle 23.20 andrà in onda Il Nome della Rosa il film diretto da Jean Jacques Annaud e interpretato da Sean Connery e Ron Perlman.

MovieMag è un programma di Gida Salvino, Alberto Farina, Federico Pontiggia e Gianluca Russo con la collaborazione di Katia Nobbio.
Regia di Luca Postiglioni

whattsapp


Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.