I Russi brindano con il rosé acquese

Grazie a una iniziativa di Assocastelli, proprietaria del brand Vini Nobili d’Italia (che raggruppa le aziende vinicole storiche o di proprietà di famiglie storiche) l’azienda vinicola Tenuta Monterosso di Acqui Terme è stata selezionata per entrare nella cantina del Consolato della Federazione Russa di Milano, in particolare con il suo vino spumante rosè Drago di Monterosso.

Finiranno sulle tavole di cene ufficiali ed eventi istituzionali organizzati dalla sede diplomatica.

“La produzione vinicola di qualità – dichiara il barone Ivan Drogo Inglese, presidente nazionale di Assocastelli – rappresenta il giusto connubio per la promozione e valorizzazione del nostro patrimonio architettonico d’epoca e storico” e aggiunge “grazie ai Vini Nobili d’Italia intendiamo far conoscere il nostro patrimonio in Russia”.