Il CUSPO entra nel Consiglio dei CUS di tutta Italia

whattsapp

La presidente del Cus Piemonte Orientale, Alice Cometti, è stata eletta nel Consiglio Federale del CUSI, l’nte di promozione della pratica sportiva universitaria (riconosciuto dal CONI) a cui tutti i CUS italiani sono federati.

È un importantissimo riconoscimento per il ‘giovane’ CUSPOper il progetto sportivo che la Presidente Cometti sta estendendo con buoni risultati in tutto il territorio di riferimento.

Alice Cometti è stata eletta contestualmente al rinnovo delle cariche nazionali, per il quadriennio 2019/22, e al nuovo Presidente CUSI, Antonio Dima, 64 anni, leccese, già Segretario Generale del Cusi. Nel Consiglio entrano altre cinque donne, giovani, a prova dell’intenzione di voler dare un nuovo impulso allo sport universitario.

Alice Cometti. Vercellese, Classe ’82, Presidente del CUSPO per la terza volta, è Maestra di scherma, specialità spada, che insegna ad Alessandria, dopo essere stata lei stessa atleta in pedana. Già nel 2017 era stata scelta per accompagnare la delegazione di schermidori italiani alle Universiadi in Corea del Sud. Presiede il CUSPO dalla sua fondazione ha fatto crescere l’Associazione nei numeri di tesserati, praticanti e risultati sportivi, grazie alla scelta di radicarsi sempre all’Università del Piemonte Orientale e nel suo territorio e puntare sulla qualità delle discipline.

“Abbiamo le maniche ben rimboccate, ci attende un lavoro importante. Saremo concreti e razionali”, ha dichiarato Antonio Dima. Il Consiglio ha da affrontare in rapida successione i Mondiali 2020 (tra marzo e settembre sono spalmati su Marocco, Olanda, Ungheria, Bielorussia, Finlandia, Argentina, Brasile, Torino e Lago di Garda), Campionati nazionali sci (Zoldo, marzo) e i Nazionali primaverili assegnati al Cus Torino (maggio). Il neo Presidente ha già in agenda gli incontri con i vertici degli Atenei, dei Cus e delle Federazioni sportive.

Il nuovo Consiglio: oltre a Chiara Coltri (31 anni, Cus Padova), sono entrate in consiglio Margherita Mezzetti (33, Cus Bo), Maria Assunta Doddi (45, Cus Foggia), Alice Cometti (37, Cus Piemonte Orientale), Flamina Calce (29, Cus Cassino) e Rita Piantadosi (53, Cus Napoli). Il consiglio è stato completato con l’elezione di Claudio Bertoletti (Cus Bergamo), Massimo Zanotto (Cus Venezia), Pompeo Leone (Cus Roma), Roberto Rella (Cus Lecce), Luigi Mazzone (Cus Catania), Riccardo Delicio (Cus Torino), Gianni Ippolito (Cus Sassari), Michele Ventura (Cus Parma), Gianluca Bianchi (Cus Udine), Vincenzo Sabatini (Cus Milano) e Maurizio Cecchini (Cus Genova). Alla presidenza del collegio dei revisori è stato eletto Stefano Belardinelli (Cus Camerino).

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.