Aumentano i casi di gomme rotte per le buche, chi paga?

Giornate di super lavoro per i gommisti, tra cambi invernali e riparazioni/sostituzioni a causa delle grandi buche formatesi con le piogge. Gli pneumatici di auto ma anche di mezzi pesanti sono messi a dura prova sulle strade cittadine ed extraurbane e sempre più spesso vengono segnalate forature, squarci e gomme inutilizzabili.

I proprietari della strada sono assicurati per questo tipo di incidenti, ma solo se il fatto è ben documentato con foto e testimoni o verbalizzato da un agente. Se la buca è nascosta (dall’acqua, dietro a una curva) insomma, impossibile da evitare sarà più facile aver ragione e farsi pagare il danno.