Sparisce la droga dai giardini dopo la task force ‘mediatica’

Già nell’ottobre 2010 avevamo raccontato della facilità di recuperare droga ai giardini

Polizia di Stato, Polizia Municipale e Guardia di Finanza hanno controllato per due settimane i giardini della stazione per la prevenzione e contrasto delle diverse forme di criminalità. Nell’arco delle due settimane del servizio sono stati effettuati svariati posti di controllo in prossimità dei giardini e della stazione. In totale sono stati identificate 233 persone di cui 74 con precedenti di polizia e 152 cittadini extracomunitari. Sono stati controllati 28 veicoli e 2 esercizi pubblici.
Nell’ambito del servizio sono stati emessi 3 ordini di allontanamento per le condotte di manifesta ubriachezza ed accattonaggio molesto. Sono stati denunciati 3 soggetti per la violazione dell’obbligo di allontanamento del Questore, una persona per violazione degli obblighi inerenti al soggiorno, 1 per porto abusivo di armi, 2 per possesso di sostanza stupefacente.
Inoltre, sono stati emessi 2 verbali di invito davanti all’autorità al fine di regolarizzare la propria posizione sul territorio nazionale.

Sequestrati solo 3,6 grammi tipo marijuana. 3 i decreti di esclusione dalle misure di accoglienza della Prefettura di Alessandria.

Già nel 2010 avevamo sperimentato che ci vuole più o meno mezz’ora ad uno sconosciuto per acquistare dello stupefacente. Oggi forse anche meno.