Aggrediti passanti e poliziotti, 25enne arrestato in stazione

whattsapp

Intorno alle ore 7,15 il personale della Polizia Ferroviaria di Alessandria interveniva nella zona antistante la stazione ferroviaria, per la presenza di un individuo in stato alterato che inveiva contro dei passanti. All’arrivo degli Agenti il soggetto era intento a colpire con delle pietre il distributore automatico di cibi e bevande presente in Viale della Repubblica, infrangendo il vetro del distributore al fine di asportare quanto presente al suo interno. L’azione veniva interrotta dall’intervento degli agenti a seguito del quale l’individuo si dava a precipitosa fuga. Raggiunto poco dopo, il soggetto reagiva colpendo gli agenti al fine di sottrarsi all’arresto. Grazie anche all’ausilio di alcuni passanti, e dell’equipaggio della Volante intervenuta repentinamente sul posto, il soggetto veniva bloccato, ammanettato ed accompagnato presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria. Dalla colluttazione i due agenti riportavano rispettivamente la frattura di due costole con una prognosi di giorni 24, e la lussazione alla spalla sinistra per un totale di 7 giorni di prognosi .
I successivi accertamenti consentivano di verificare inoltre che il soggetto, poco prima dell’intervento degli Agenti, aveva colpito alla nuca ed alla schiena con dei sampietrini, un passante che, vedendolo danneggiare
un cartello della fermata dell’autobus poco distante, cercava di dissuaderlo. Il passante riportava a seguito dell’accaduto una ferita lacero contusa alla nuca. Per quanto sopra, il soggetto identificato per T.O.D. un cittadino nigeriano di anni 25 anni, irregolare sul territorio nazionale veniva tratto in arresto ed accompagnato presso le camere di sicurezza della locale
Questura in attesa della celebrazione del rito in direttissima.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.